Le Ruedas più famose

Le Ruedas più famose

Nei primi anni di questa decade, il casino raggiunge un grande successo. Si produce uno sviluppo e una diffusione delle ruedas che erano formate da conoscenti, amici e persone assidue ai differenti locali da ballo. Esistevano ruedas nei diversi quartieri, scuole o circoli sociali operai che furono famose grazie ai suoi ballerini, la cui destrezza e senso del ritmo offrivano veri spettacoli. Erano conosciute per il nome o alias il di colui che le dirigeva o del locale dove ballavano come per esempio: La Rueda de los jimaguas  de Regla, La Rueda del Patricio e la Rueda del Oso.

La rueda de los Jimaguas de Regla era costituita nella sua maggioranza dai ballerini della comparsa dei Guaracheros di Regla e possiedeva un stile molto particolare di marcare il passo e muovere le braccia, in maniera che gli uomini acquisivano una grande agilità. I gemelli Ortelio e Orlando Hernandez Parra  furono i solisti indiscussi di questo raggruppamento.

La Rueda del Patricio, circolo sociale operaio Patricio Lubumba, era molto famosa ed arrivò ad avere fino a cento coppie. Per entrare nella stessa bisognava  dimostrare abilità nel ballo oltre ad essere presentato come amico di qualcuno del suo integranti. Non si ammetteva l'errore, altrimenti si era espulsi:La rueda era diretta dal suo leader Rosendo Eugenio Gonzáles Doncel, un eccellente ballerino di casino che fece parte del Balletto della Televisione Cubana. Era tutto un personaggio e le donne diventavano matte per ballare con lui. Questo artista è rimasto nella memoria di tutti i suoi amici e delle persone che lo conobbero e rappresenta per eccellenza “el casinero”, il ballerino popolare che tutti volevano imitare :la sua compagna di ballo per approssimativamente sedici anni,Caridad Rodriguez Riverón, Caruca, ha dichiarato:" Rosendo era molto carismatico, molto spontaneo, trasmetteva l'allegria ed il desiderio di ballare;era molto rappresentativo del cubano della strada. Dimostrò anche di essere uomo cioè, mascolinità, virilità, elemento molto importante per essere accettato nell'ambiente dove si sviluppava il casino. Era lui centro di attrazione"

La Rueda del Oso sorse dopo quella dal Patricio, e contava con  trentadue coppie. Iniziò con un gruppo, bianchi nella sua maggioranza, nel Parco della Avana. Avevano fama di non sbagliarsi  e quando questo succedeva si eliminava dal ballo la coppia che incorreva nell’errore, dopo essere stato derisa dal resto dei membri.



Post precedente: 1959:La Rivoluzione Cubana

Post Successivo: L'auge del casino