L'Attualità del Casino.La sua evoluzione nella musica cubana. (1981-2006)

L'Attualità del Casino.La sua evoluzione nella musica cubana.  (1981-2006)

 Per comprendere lo sviluppo del casino, della Rueda de Casino, nella storia della musica cubana e internazionale dobbiamo inquadrarlo nel periodo storico musicale degli ultimi venticique anni, che vede la nascita di gruppi e solisti e quindi parallelamente il diffondersi del casino che “assorbe” mode e influenze musicali.Da questa contaminazione arriviamo fino ai nostri giorni, dove questo genere musicale e’ tra i più ballati dagli appassionati e dai “bailadores” europei e latinoamericani.

   

L'esplosione del Casino a Cuba negli anni ottanta


Nei primi anni dell’ottanta, si crearono le condizioni per quello che più tardi si rivelò come una vera esplosione di raggruppamenti di musica popolare ballabile a Cuba.

La gran maggioranza dei musicisti di questi gruppi erano diplomati delle Scuole Nazionali e Provinciali di Musica, e dei Conservatori e l'Istituto Superiore di Arte. Ciò ha prodotto un sorprendente sviluppo del casino che ha raggiunto, fino all'attualità, dimensioni internazionali con il nome di ballo salsa.

Tuttavia, negli Stati Uniti in questa epoca esisteva una crisi del settore della musica denominata “salsa” per eccesso di commercializzazione.Quindi nacque poi la "salsa erotica" o sensuale senza molto successo, ma che aiutò a migliorare un po' la situazione a tentare di riscattare l'attenzione del pubblico. Nonostante la crisi del genere, in paesi come il Venezuela, Colombia e Portorico, la salsa godeva di fama e popolarità tra le orchestre e cantanti di gran rilevanza.

Nell'anno 1983 visita Cuba il venezuelano Oscar D'Leon, già conosciuto nell’isola caraibica attraverso i video trasmessi dal piccolo schermo.


Oscar D'Leon,

Lo spettacolo che questo prestigioso artista offrì nel Festival Di Varadero dimostrò, nonostante alcune critiche per essere ricorso all'utilizzo di alcuni elementi di grossolanità e mal gusto, che “appannarono” le sue presentazioni, la sua grande abilità come musicista ed agile ballerino, che suonava nel tempo stesso in cui ballava il basso.

Rapidamente il pubblico cubano soprattutto i “casineros”(ballerini di casino ndr),copiarono i suoi movimenti e gesti. Specialmente quelli di marcaee il passo base del casino con alcuni giri spostandosi in un lato e dopo, coincidendo con gli accenti di ritmo, dando vari “calci” all’aria. Questa stessa frase coreografica forma oggi parte di una delle figure di casino, eseguita sia dai singoli ballerini fronte a fronte che nella rueda,sintetizzata e combinata con altri elementi.


Post precedente: I ballerini di casino negli anni settanta:si loro virtuosismi e le loro regole…

Post Successivo: I raggruppamenti ed i solisti che ebbero influenza nella formazione del Casino